Immersione a FORMICOLI

Profondità: 9/18 mt.
Corrente: media
Visibilità: buona
Difficoltà: facile

Fra Riace e Torre Marino, affiorano i formicoli piccoli scogli di cui si dice che siano i resti di un antico porto romano. A circa 300 metri, troviamo la splendida secca abitata da cernie e polpi composta da anfratti e grotte ricche di spugne coloratissime, corallo, spirografi e margherite di mare. Un paio di grandi fratture incidono il corpo principale della secca il quale offrono asilo a tantissime micro creature. Scendendo, nelle zone piu` profonde troviamo distese di posidonia e grosse pinne nobilis e branchi di barracuda.